I conti predefiniti - Software per commercialisti Blustring - Visual Help

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gestione contabile > Il piano dei conti

IL PIANO DEI CONTI

 
 

I conti predefiniti

PREMESSA

Probabilmente, visualizzando le schede anagrafiche dei conti, hai notato la presenza di un flag particolare: CONTO PREDEFINITO.
In questo tutorial, verrà fatta luce sulla funzione di questo flag.

01 - IL FLAG CONTO PREDEFINITO

Nella scheda anagrafica di alcuni conti, risulta attivato il flag CONTO PREDEFINITO (in alto, a destra).

Nell'esempio riportato, puoi osservare la scheda anagrafica del conto predefinito IVA VENDITE.
I conti predefiniti vengono utilizzati, di default, dal programma per velocizzare il lavoro dell'utente. Ad esempio, quando registri una fattura di vendita, non devi selezionare il conto per l'imputazione dell'IVA addebitata al cliente: il programma, per impostazione predefinita, movimenterà in automatico il conto: IVAVEN - IVA SULLE VENDITE.

Poiché sono indispendabili per alcuni automatismi, i conti predefiniti non possono essere né eliminati, né modificati.
Però, se proprio vuoi, puoi ignorali e non utilizzarli nelle registrazioni contabili, sostituendoli con altri conti.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu