L'acconto IVA - Software per commercialisti Blustring - Visual Help

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gestione contabile > Il caricamento delle registrazioni contabili > La liquidazione IVA

LA LIQUIDAZIONE IVA

 
 
 

L'acconto IVA

PREMESSA
Come noto, nella generalità dei casi, nel mese di dicembre, i contribuenti devono versae l'acconto IVA, che può essere calcolato in 3 diverse modalità:

  • Metodo storico;

  • Effettivo;

  • Metodo previsionale.

01 - IL CALCOLO DELL'ACCONTO
Per effettuare il calcolo dell'acconto IVA, occorre:

  • Selezionare l'opzione ACCONTO IVA;

  • Cliccare sul pulsante REGISTRA NUOVO MOVIMENTO IVA.

 

Quindi, occorre compilare i campi proposti dalla finestra di dialogo, e cliccare sul pulsante CALCOLA ACCONTO.

 

Nell'esempio riportato, abbiamo effettuato il calcolo per l'acconto IVA 2014:

  • Nel campo DATA ACCONTO, abbiamo inserito la data di scadenza per il versamento dell'acconto;

  • Nel campo ANNO DI RIFERIMENTO, abbiamo digitato l'esercizio per il quale deve essere versato l'acconto;

  • Nel campo REGIME DI LIQUIDAZIONE, abbiamo selezionalo la periodicità ddelle liquidazioni IVA del contribuente;

  • Infine, nel campo METODO DI CALCOLO, abbiamo selezionato il metodo da utilizzare per il calcolo dell'acconto.


NOTA OPERATIVA: Se si sceglie di utilizzare il metodo storico (modalità di calcolo più comunemente utilizzata), è ovviamente necessario che l’esercizio precedente sia stato gestito con il software Blustring. Diversamente, la procedura, non avendo a disposizione alcuna base di riferimento, restituirà come importo calcolato: 0.

02 - VERIFICA DEL CALCOLO
E' possibile verificare i calcoli effettuati per la determinazione dell'acconto, cliccando sul pulsante VERIFICA LIQUIDAZIONI.

 

Dalla sezione CALCOLO ACCONTO IVA, è possibile effettuare la stampa del prospetto di riepilogo per il calcolo dell'acconto IVA.

 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu