L'incasso oltre l'anno di fatture con IVA differita - Software per commercialisti Blustring - Visual Help

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gestione contabile > Il caricamento delle registrazioni contabili > La liquidazione IVA > Casistiche IVA particolari

LA LIQUIDAZIONE IVA

 
 
 

L'incasso oltre l'anno di fatture con IVA differita

PREMESSA
Come noto, trascorso un anno dall'effettuazione dell'operazione, l'IVA diviene esigibile, INDIPENDENTEMENTE che la fattura sia stata incassata o meno.
Questo è uno dei casi in cui, prima di effettuare la liquidazione IVA periodica, occorre caricare una registrazione libera.

01 - RILEVAZIONE DELL'IVA DIVENUTA ESIGIBILE
Ipotizziamo, a titolo di esempio, di gestire la contabilità di un contribuente trimestrale che nel mese di settembre 2013, ha emesso una fattura con IVA differita.
Ipotizziamo, altresì, che la fattura NON venga incassata entro il mese di settembre 2014.
Nella liquidazione IVA nel III trimestre 2014, dovremo inserire anche l'IVA della fattura emessa nel 2013, che non è stata ancora incassata. Per farlo, utilizzeremo una registrazione libera.

 

Come puoi osservare:

  • Come causale, abbiamo selezionato: IVA DIVENUTA ESIGIBILE;

  • Nel campo IMPORTO, abbiamo digitato l'importo dell'IVA esposta in fattura;

  • Poi, abbiamo compilato anche il campo ALIQUOTA, selezionando l'aliquota IVA che era riportata in fattura.

02 - IL CALCOLO DELLA LIQUIDAZIONE IVA
Dopo aver caricato la registrazione libera, procederemo come di consueto al calcolo della liquidazione IVA, ricordandoci di selezionare l'opzione REGISTRAZIONE ANALITICA

 

Così, nel prospetto della liquidazione IVA del III trimestre 2014, nella sezione ALTRI ADDEBITI / ACCREDITI, troveremo l'importo dell'IVA divenuta esigibile dopo un anno.

 

03 - ATTENZIONE ALL'INCASSO!
Quando la fattura verrà finalmente incassata, dovremo prestare attenzione!
Poiché l'IVA della fattura è già stata versata, dovremo rendere la registrazione dell'incasso NEUTRALE ai fini IVA.

 

Attivando il flag NO IVA, la registrazione dell'incasso verrà resa ininfluente per la gestione IVA.

04 - IL PAGAMENTO DI FATTURE CON IVA DIFFERITA OLTRE L'ANNO
Analogamente a quanto avviene per le fatture emesse, l'IVA sulle fatture ricevute diviene detraibile dopo un anno, indipendentemente dal pagamento.
In questi casi, in sede di liquidazione IVA, si procede in modo analogo:

  • Va caricata una registrazione libera per rilevare l'IVA divenuta detraibile. In questo caso, va utilizzata la causale IVA DIVENUTA DETRAIBILE.

  • Quindi, si procede al calcolo della liquidazione IVA.


Quando, finalmente, la fattura verrà pagata,
andrà registrato il pagamento, attivando il flag NO IVA per renderlo neutrale ai fini IVA.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu