La gestione degli utenti - Software per commercialisti Blustring - Visual Help

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Installazione > La gestione degli utenti

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

 
 
 

La gestione degli utenti

PREMESSA

Per ogni postazione di lavoro, è possibile definire più accounts, e per ciascuno di essi, è possibile stabilire se può accedere a tutte le gestioni del programma, o se invece, alcune gestioni dovranno risultare inibite. Così, ad esempio, ad un operatore poco esperto è possibile inibire la possibilità di caricare registrazioni contabili.
Gli accounts possono essere di 2 tipologie:

  • ACCOUNT AMMISTRATORE: Può accedere a TUTTE le gestioni, e soprattutto, definisce gli ACCOUNTS STANDARD, impostando per ciascuno il nome utente e la password di accesso, nonché le gestioni disponibili. Per ogni postazione, vi è un'unico account amministratore.

  • ACCOUNTS STANDARD: Possono accedere SOLO alle gestioni a cui sono stati abilitati dall’amministratore, ed ovviamente, non possono creare altri accounts.

01 - L'ACCOUNT AMMINISTRATORE

Dopo l’installazione, il software può essere aperto da chiunque, e chiunque può accedere a TUTTE le gestioni dell’applicativo. Detto altrimenti, la gestione utenti è disabilitata.
Per abilitare la gestione utenti, colui che apre il programma deve assumere lo status di AMMINISTRATORE. Per abilitarsi come amministratore, occorre:

  • 1) Accedere alle impostazioni generali, cliccando sull’apposito pulsante (collocato nel pannello di controllo).

  • 2) Dalla sezione GESTIONE UTENTI, occorre cliccare sul pulsante IMPOSTA PASSWORD ADMIN, ed impostare la password per l'accesso come amministratore.

FASE 1 - ACCESSO ALLE IMPOSTAZIONI GENERALI
 
FASE 2 - DEFINIZIONE PASSWORD PER ACCEDERE COME AMMINISTRATORE
 

Così, l’operatore ha così assunto lo status di AMMINISTRATORE, e potrà definire gli ACCOUNTS STANDARD.

02 - LA DEFINIZIONE DEGLI ACCOUNTS STANDARD

Per definire gli accounts standard, l'amministratore deve cliccare sul pulsante PERMESSI UTENTI, e caricare un rigo per ogni ACCOUNT STANDARD che desidera creare.

Come puoi osservare dalla slide, per ogni account da creare, occorre specificare:

  • un identificativo univoco;

  • la password;

  • il costo orario (serve un eventuale il controllo di gestione dello studio professionale - l'argimento verrà sviluppato in un altro tutorial);

  • infine, occorre specificare se l'utente avrà libero accesso a tutte le gestioni del programma, o se invece, potrà svolgere solo delle mansioni specifiche. Nell'esempio riportato, l'utente LUCA è stato abilitato solamente all'esecuzione delle stampe. Gli altri utenti, invece, potranno svolgere tutte le mansioni.

03 - L'ACCESSO AL PROGRAMMA COME AMMINISTRATORE

Ogni volta che il programma verrà aperto, verrà chiesto di loggarsi. Detto altrimenti, verrà chiesto di digitare il nome utente, e la password.

L’amministratore dovrà digitare “admin” nel campo ID UTENTE, e la password nel campo sottostante.

 

04 - L'ACCESSO AL PROGRAMMA DEGLI ALTRI UTENTI
Gli altri utenti, per poter accedere al programma, dovranno farsi comunicare dall’amministratore l’ID e la password a loro attribuite.

 

05 - IL SALVATAGGIO DELLE IMPOSTAZIONI GENERALI

Seguendo le istruzioni fornite in questo tutorial, hai apportato delle modifiche alle impostazioni generali.
Devi sapere che ogni volta che viene installato un aggiornamento, le impostazioni generali vengono resettate.
Pertanto, se desideri conservare le modifiche apportate alle impostazioni generali, prima di procedere con ogni aggiornamento, dovrai ricordarti di effettuare il salvataggio delle impostazioni generali.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu