La registrazione di fatture con IVA per cassa - Software per commercialisti Blustring - Visual Help

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gestione contabile > Il caricamento delle registrazioni contabili > La procedura FATTURE FORNITORI > La gestione di casistiche IVA particolari

La procedura FATTURE FORNITORI

 
 

La registrazione di fatture con IVA per cassa

PREMESSA

Per impostazione predefinita, la data di registrazione determina il momento in cui l'IVA esposta in fattura deve essere portata in detrazione. Ad esempio, se registri una fattura di acquisto inserendo come data di registrazione 31/07/2013, l'IVA verrà portata in detrazione nella liquidazione IVA di luglio 2013 (o in quella del III trimestre 2013, se il contribuente è trimestrale).
In questo tutorial, vedremo come sia possibile differire la detrazione dell'imposta al momento in cui avviene il pagamento della fattura.

01 - MODALITA' DI REGISTRAZIONE

Differire la detrazione dell'IVA al momento del pagamento è molto semplice: devi solo attivare il flag FATTURA CON IVA DIFFERITA.

 

Nell'esempio riportato, puoi osservare la registrazione di una fattura di acquisto registrata in data 30/04/2013. Poiché è stato attivato il flag FATTURA CON IVA DIFFERITA, l'IVA esposta in fattura NON verrà detratta nella liquidazione IVA del mese di aprile (o del II trimestre, se trimestrale), ma verrà differita al momento del pagamento.

 

La procedura per la registrazione dei pagamenti verrà spiegata in un altro tutorial. Tuttavia, vale la pena notare che dalla registrazione della fattura, è possibile vedere se (e quando) è stata pagata dalla sezione PAGAMENTI.
Nell'esempio riportato, la fattura risulta pagata in data 31/08/2013. Pertanto, l'IVA verrà detratta nella liquidazione IVA di agosto 2013 (o del III trimestre 2013, se il contribuente è trimestrale).
ATTENZIONE: occorre non confondere la scadenza teorica con la data effettiva del pagamento. Nell'esempio riportato, la fattura era scadente a vista, ma NON è stata effettivamente pagata al momento dell'emissione (mese di aprile), ma nel mese di agosto. Ovviamente, il dato rielevante è sempre e solo la data in cui è avvenuto effettivamente il pagamento.

02 - PER VELOCIZZARE IL CARICAMENTO DEI DATI...

Al fine di velocizzare la registrazione delle fatture con IVA per cassa, è possibile impostare opportunamente i dati abituali nella scheda anagrafica del fornitore.

Attivando il flag IVA DIFFERITA collocato nella sezione DATI ABITUALI della scheda anagrafica del fornitore, in fase di registrazione contabile, il flag per il differimento dell'IVA verrà attivato automaticamente alla selezione del fornitore.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu